rebolinipvc0074-ph-giuseppe-macorsmall

Bruno Rebolini

nuovo presidente del CdC RAEE

arriviepartenze

Luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di ESPRINET ha nominato Direttore Generale Giovanni Testa con decorrenza 27 luglio 2020. Nato a Milano, il 26 maggio 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza, Giovanni Testa inizia la sua carriera lavorativa nell’ambito del controllo di gestione. Con il suo ingresso in Esprinet è stato in grado di migliorare ulteriormente le sue competenze in materia di credito, tesoreria e data-warehouse. Nel corso degli anni, grazie alla sua esperienza nel controllo di gestione e nell'area del credito, sviluppa eccellenti rapporti con clienti e fornitori del Gruppo, lavorando direttamente con la direzione commerciale. A novembre 2016 è stato nominato Business Operations Manager del Gruppo Esprinet con 5 direzioni commerciali a suo diretto riporto.

publiedimdotcom

Elettronica di consumo. Per definizione.


facebook
linkedin
instagram
lapubliedimlogobiancocopia

facebook
linkedin
instagram
image-256unnamed2115-unnamed

La Publiedim Srl - P.IVA: 05612980960 - REA: 1834659   -   Copyright 2020 © PUBLIEDIM.COM - All Right Reserved

 

All’Europa occidentale piacciono gli smartphone 5G

26-10-2020 17:54

Publiedim

All’Europa occidentale piacciono gli smartphone 5G

Svizzera, Germania e Regno Unito sono leader nelle vendite a volume di telefoni 5G nel 2020. Italia al 5° posto

5gevoluzione-1603731235.jpg

Secondo l'ultima ricerca di Strategy Analytics, tre nazioni dell'Europa occidentale sono leader in termini di 5G come percentuale delle vendite totali di smartphone nel 2020. In termini di volumi, Cina e Stati Uniti sono in testa nelle vendite di smartphone 5G. Ma nei principali mercati dell'Europa occidentale, i consumatori stanno adottando rapidamente gli smartphone 5G. Svizzera, Germania e Regno Unito sono leader nel 5G come quota sul totale di smartphone venduti nel 2020. Infatti in Svizzera, nel 2020 il 59% degli smartphone saranno 5G (nel 2021 saranno il 74%). In Germania la quota si fermerà al 32% così come nel Regno Unito (in entrambi i paesi nel 2021 sarà al 74%). Al quarto posto si trova la Spagna, dove a fina anno si sarà venduto uno smartphone 5G su cinque (nel 2021 saranno il 47%). Poi è la volta dell'Italia, con i modelli 5G che rappresenteranno il 14% degli smartphone venduti (nel 2021 saranno il 41%), e della Francia, dove la percentuale si fermerà al 4% (nel 2021 sarà a 32%). Ken Hyers, Direttore di Strategy Analytics, ha aggiunto: “La rapida adozione degli smartphone 5G da parte dei consumatori dell'Europa occidentale rappresenta un'opportunità per i produttori. Samsung e Apple stanno facendo la parte del leone sui volumi totali di smartphone 5G venduti, ma la concorrenza aggressiva di Vivo, Oppo e Xiaomi e di altre aziende cinesi riequilibrerà le share nel 2021. Gli smartphone 5G sono il prodotto che consentirà a questi brand di crescere nel 2021 e oltre".

figure1-1603731263.jpg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder