rebolinipvc0074-ph-giuseppe-macorsmall

Bruno Rebolini

nuovo presidente del CdC RAEE

arriviepartenze

Luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di ESPRINET ha nominato Direttore Generale Giovanni Testa con decorrenza 27 luglio 2020. Nato a Milano, il 26 maggio 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza, Giovanni Testa inizia la sua carriera lavorativa nell’ambito del controllo di gestione. Con il suo ingresso in Esprinet è stato in grado di migliorare ulteriormente le sue competenze in materia di credito, tesoreria e data-warehouse. Nel corso degli anni, grazie alla sua esperienza nel controllo di gestione e nell'area del credito, sviluppa eccellenti rapporti con clienti e fornitori del Gruppo, lavorando direttamente con la direzione commerciale. A novembre 2016 è stato nominato Business Operations Manager del Gruppo Esprinet con 5 direzioni commerciali a suo diretto riporto.

publiedimdotcom

Elettronica di consumo. Per definizione.


facebook
linkedin
instagram
lapubliedimlogobiancocopia

facebook
linkedin
instagram
image-256unnamed2115-unnamed

La Publiedim Srl - P.IVA: 05612980960 - REA: 1834659   -   Copyright 2020 © PUBLIEDIM.COM - All Right Reserved

 

Notebook in forte crescita nel 2020

12-09-2020 15:09

Publiedim

Notebook in forte crescita nel 2020

Per TrendForce le spedizioni totali raggiungeranno i 187,63 milioni di unità, un aumento del 14,4% su base annua e la cifra più alta dal 2012

03thinkapdx1carbonskypecallheaphones-1599912556.png

Secondo le ultime rilevazioni di TrendForce, la domanda di notebook in tutto il mondo ha registrato una crescita esplosiva nel Q2 2020. Di tutte le categorie di prodotti nel mercato notebook, si prevede che i Chromebook mostreranno la percentuale più alta di crescita delle spedizioni su base annua per il 2020. TrendForce prevede che le spedizioni totali di Chromebook per il 2020 raggiungeranno i 24,3 milioni di unità, con un aumento del 42,4% su base annua. Poiché la domanda per lo smart working e per l’istruzione a distanza continua a spingere il mercato notebook, TrendForce prevede che le spedizioni notebook totali raggiungeranno i 55 milioni di unità per il Q3 2020, un aumento del 4% QoQ. TrendForce indica che, oltre ai notebook per uso didattico, i notebook consumer e game hanno registrato un aumento della domanda nel Q3 2020. Inoltre, la scarsa disponibilità di componenti per notebook è stata leggermente alleviata rispetto alle aspettative precedenti. Poiché l'economia indotta dalla pandemia continua a galvanizzare la domanda di notebook nel 2H 2020, i vari produttori di notebook sono ottimisti riguardo le loro spedizioni nel Q3 2020. Per quanto riguarda le prestazioni di spedizione di vari produttori di notebook, HP ha beneficiato della maggiore domanda di notebook per uso didattico, consumer e gaming. Le spedizioni di notebook della società per il Q3 2020 dovrebbero raggiungere i 14,6 milioni di unità, un aumento dello 0,8% QoQ, assicurando la sua posizione di leadership nel settore. D'altra parte, sebbene la strategia di Dell fosse storicamente incentrata sui segmenti di fascia media e alta, Dell ha aumentato la sua spedizione di notebook di fascia media e di ingresso nel 3° trimestre 2020 in risposta alla domanda di prodotti per l’istruzione generata dalla pandemia. Le spedizioni dell'azienda per il Q3 2020, che dovrebbero raggiungere 8,2 milioni di unità, rappresenteranno una diminuzione del 14% QoQ perché le ottime prestazioni di Dell nel Q2 2020 hanno portato a una contrazione nel confronto QoQ. Lenovo ha fatto un tentativo aggressivo di acquisire quote nei mercati europeo e nordamericano con i suoi prezzi competitivi. Allo stesso tempo, Lenovo ha anche ricevuto ordini per notebook per uso didattico da clienti cinesi, il che ha contribuito all'aumento generale della domanda per i suoi prodotti. Le spedizioni dell'azienda per il Q3 2020 dovrebbero raggiungere gli 11 milioni di unità, una crescita del 28,5% QoQ, ma resta da vedere se i partner OMD di Lenovo possiedono una capacità di produzione sufficiente per soddisfare gli ordini massicci da Lenovo in futuro. Nonostante la crescente domanda di mercato di notebook, le prestazioni di spedizione di ASUS e Acer sono ancora subordinate alla fornitura costante di componenti a monte come i pannelli, nonché alla capacità dei loro fornitori di soddisfare la domanda dei due produttori. Le spedizioni di ASUS e Acer per il Q3 2020 dovrebbero raggiungere circa 5,4 milioni. I marchi notebook rimangono ottimisti anche per quanto riguarda la domanda nel 4° trimestre 2020. Sebbene la domanda del 4° trimestre 2020 possa essere inferiore ai due trimestri precedenti, rappresenta comunque un massiccio aumento su base annua, con una crescita del 15,8% su base annua delle spedizioni notebook per il 4° trimestre 2020. A causa dello slancio generato dai prodotti per uso domestico causata dalla pandemia, la domanda di notebook per tutto il periodo Q2 2020 – Q4 2020 ha superato le previsioni precedenti di TrendForce. Si prevede che le spedizioni totali di notebook per il 2020 raggiungeranno i 187,63 milioni di unità, un aumento del 14,4% su base annua e la cifra più alta da quando il mercato notebook ha toccato il fondo nel 2012.

notebook-1599912575.PNG
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder