rebolinipvc0074-ph-giuseppe-macorsmall

Bruno Rebolini

nuovo presidente del CdC RAEE

arriviepartenze

Luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di ESPRINET ha nominato Direttore Generale Giovanni Testa con decorrenza 27 luglio 2020. Nato a Milano, il 26 maggio 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza, Giovanni Testa inizia la sua carriera lavorativa nell’ambito del controllo di gestione. Con il suo ingresso in Esprinet è stato in grado di migliorare ulteriormente le sue competenze in materia di credito, tesoreria e data-warehouse. Nel corso degli anni, grazie alla sua esperienza nel controllo di gestione e nell'area del credito, sviluppa eccellenti rapporti con clienti e fornitori del Gruppo, lavorando direttamente con la direzione commerciale. A novembre 2016 è stato nominato Business Operations Manager del Gruppo Esprinet con 5 direzioni commerciali a suo diretto riporto.

publiedimdotcom

Elettronica di consumo. Per definizione.


facebook
linkedin
instagram
lapubliedimlogobiancocopia

facebook
linkedin
instagram
image-256unnamed2115-unnamed

La Publiedim Srl - P.IVA: 05612980960 - REA: 1834659   -   Copyright 2020 © PUBLIEDIM.COM - All Right Reserved

 

Si venderanno 280 milioni di smartphone 5G nel 2020

11-09-2020 20:00

Publiedim

Si venderanno 280 milioni di smartphone 5G nel 2020

Sono le previsioni di Canalys che dicono che i volumi complessivi registreranno un -10,7% nel 2020 sul 2019, ma si prevede un rimbalzo del 9,9% nel 2021

5gexperience-1599843578.JPG

Nel suo ultimo forecast Canalys prevede che le spedizioni globali di smartphone 5G raggiungeranno quasi 280 milioni di unità nel 2020, con il 62% di queste nella Grande Cina, seguita da Nord America ed EMEA. I volumi complessivi degli smartphone dovrebbero diminuire del 10,7% nel 2020 rispetto al 2019, mentre si prevede un rimbalzo del 9,9% nel 2021, con il mercato che supererà gli 1,3 miliardi di unità. "Le spedizioni globali di smartphone stanno riprendendo rapidamente in molti mercati in vista della ripresa economica e dei consumi al dettaglio", ha affermato Ben Stanton, analista senior di Canalys. “I produttori di smartphone hanno spinto incessantemente con il lancio di nuovi prodotti, nonché con il marketing e le vendite online durante il periodo successivo al blocco, generando un forte interesse da parte dei consumatori per i gadget più recenti. La graduale riapertura dei negozi offline, il miglioramento della logistica e della produzione hanno fornito la spinta necessaria alla maggior parte dei mercati per passare a una seconda metà del 2020 più in linea con il passato. E con le festività natalizie che arriveranno, non c'è dubbio che il 5G stia per essere messo sotto i riflettori". Canalys vede la rapida commercializzazione degli smartphone 5G nella Cina continentale come un fattore critico dietro le enormi spedizioni di smartphone 5G quest'anno. "Quando Realme ha lanciato il suo V3 a settembre, il primo smartphone 5G sotto i 150 dollari americani in Cina, il 5G è diventa ufficialmente una funzionalità per gli smartphone entry-level", ha affermato Shengtao Jin, analista di Canalys. “Questa pietra miliare è arrivata tre mesi prima del previsto e avrà un significativo effetto domino in altre regioni, come il sud-est asiatico, l'EMEA e persino l'America Latina, dove i fornitori cinesi si stanno espandendo. Le economie di scala fornite dal mercato cinese consentiranno ai fornitori di lanciare smartphone 5G più convenienti in altri paesi, anche se l'infrastruttura 5G in quei mercati non è completamente pronta. Si prevede che entro il 2021, quasi il 60% delle spedizioni di smartphone 5G in Cina avrà un prezzo medio sotto i 400 dollari, mentre la penetrazione del 5G in Cina raggiungerà l'83% nei prossimi 12 mesi ” ha commentato Jin. L'Europa sarà la terza regione più grande dietro la Grande Cina e il Nord America in termini di penetrazione del 5G nel 2020 e 2021, guidata da più forze. “In Europa sono già disponibili dispositivi 5G a prezzi piuttosto aggressivi, come il Motorola G 5G Plus e lo Xiaomi Mi 10 Lite 5G. Ma con molti mercati incentrati su Apple, come il Regno Unito, c'è un'ampia base di clienti disposti ad aspettare un iPhone con 5G. Un altro grattacapo per gli operatori di telefonia mobile in Europa è la continua incertezza intorno a Huawei, poiché sembra sempre più probabile che i vincoli della catena di fornitura ne ostacolino il potenziale di volume. Ci si aspettava da tempo che Huawei avrebbe giocato un ruolo importante nell'adozione degli smartphone 5G, e altri marchi come Xiaomi, Oppo e TCL si stanno già posizionando per riempire qualsiasi vuoto come sembra ". ha commentato ancora Stanton. Il prezzo medio dei device 5G in Europa dovrebbe diminuire, ma in modo più costante, considerando la quota di Apple e Samsung in questa regione, raggiungendo $ 765 nel 2021 e $ 477 nel 2024.

canalys5g-1599843614.pngcanalys25g-1599843629.PNG
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder