rebolinipvc0074-ph-giuseppe-macorsmall

Bruno Rebolini

nuovo presidente del CdC RAEE

arriviepartenze

Luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di ESPRINET ha nominato Direttore Generale Giovanni Testa con decorrenza 27 luglio 2020. Nato a Milano, il 26 maggio 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza, Giovanni Testa inizia la sua carriera lavorativa nell’ambito del controllo di gestione. Con il suo ingresso in Esprinet è stato in grado di migliorare ulteriormente le sue competenze in materia di credito, tesoreria e data-warehouse. Nel corso degli anni, grazie alla sua esperienza nel controllo di gestione e nell'area del credito, sviluppa eccellenti rapporti con clienti e fornitori del Gruppo, lavorando direttamente con la direzione commerciale. A novembre 2016 è stato nominato Business Operations Manager del Gruppo Esprinet con 5 direzioni commerciali a suo diretto riporto.

publiedimdotcom

Elettronica di consumo. Per definizione.


facebook
linkedin
instagram
lapubliedimlogobiancocopia

facebook
linkedin
instagram
image-256unnamed2115-unnamed

La Publiedim Srl - P.IVA: 05612980960 - REA: 1834659   -   Copyright 2020 © PUBLIEDIM.COM - All Right Reserved

 

HUAWEI conferma il suo impegno in Europa

07-09-2020 19:40

Publiedim

HUAWEI conferma il suo impegno in Europa

Il brand annuncia a IFA 2020 l’apertura di 8 nuovi flasghip store, uno in Italia, e oltre 40 Experience Store nei principali Paesi europei

hwcitylife-1599496835.jpg

Huawei in occasione dell’edizione speciale di IFA 2020, ha voluto ribadire il ruolo fondamentale dell’Europa e sua la volontà di continuare a essere protagonista di questo mercato. Per questo ha annunciato importanti investimenti nel Vecchio continente. Tra questi, l’apertura nei prossimi mesi di 8 nuovi Flagship Store in Spagna, Francia, Belgio, Germania, Regno Unito e Italia, che nel 2017 ha inaugurato il primo Store europeo. La nuova strategia retail di Huawei contempla anche i 42 Experience Store che verranno aperti in Europa, con l’obiettivo di creare sempre più punti di contatto tra brand, prodotti e persone. Grazie a questa sempre più forte presenza sul territorio, Huawei potrà offrire centinaia di nuovi posti di lavoro, contribuendo a rappresentare parte integrante del successo e della crescita economica dell’Europa. Il virtual keynote tenuto da Walter Ji, Vice President Consumer Business Group, Huawei Western Europe (nella foto), è stata anche l’occasione per ribadire il contributo di Huawei nel continente nel 2019. Come confermato da uno studio di settore indipendente, l’azienda grazie ai suoi innumerevoli progetti, ha infatti supportato circa 223mila posti di lavoro in Europa. Huawei conta nel continente 14.000 dipendenti e 23 centri di ricerca, che contribuiscono a rafforzare la costante collaborazione tra Huawei e il comparto industriale e il mondo accademico europei. “Negli ultimi mesi, la nostra priorità è la sicurezza delle persone, quindi, per quanto possibile, evitiamo di viaggiare. Ma ritenevamo importante mantenere i nostri impegni con IFA 2020, uno degli eventi Europei del settore a cui siamo piu’ legati”, ha dichiarato Walter Ji, che continua il suo discorso sottolineando anche il costante impegno di Huawei nel sostenere l’innovazione. “82 miliardi di dollari investiti in Ricerca e Sviluppo nell’ultimo decennio, per continuare a promuovere l’innovazione. Huawei è al quinto posto assoluto nella classifica di investimenti industriali in R&S in Europa nel 2019. Un impegno che cresce giorno dopo giorno.”

walterji-1599496749.jpg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder