rebolinipvc0074-ph-giuseppe-macorsmall

Bruno Rebolini

nuovo presidente del CdC RAEE

arriviepartenze

Luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di ESPRINET ha nominato Direttore Generale Giovanni Testa con decorrenza 27 luglio 2020. Nato a Milano, il 26 maggio 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza, Giovanni Testa inizia la sua carriera lavorativa nell’ambito del controllo di gestione. Con il suo ingresso in Esprinet è stato in grado di migliorare ulteriormente le sue competenze in materia di credito, tesoreria e data-warehouse. Nel corso degli anni, grazie alla sua esperienza nel controllo di gestione e nell'area del credito, sviluppa eccellenti rapporti con clienti e fornitori del Gruppo, lavorando direttamente con la direzione commerciale. A novembre 2016 è stato nominato Business Operations Manager del Gruppo Esprinet con 5 direzioni commerciali a suo diretto riporto.

publiedimdotcom

Elettronica di consumo. Per definizione.


facebook
linkedin
instagram
lapubliedimlogobiancocopia

facebook
linkedin
instagram
image-256unnamed2115-unnamed

La Publiedim Srl - P.IVA: 05612980960 - REA: 1834659   -   Copyright 2020 © PUBLIEDIM.COM - All Right Reserved

 

Trimestrale ok per Lenovo

17-08-2020 18:45

Publiedim

Trimestrale ok per Lenovo

Il boom della domanda di Pc e tablet ha generato una crescita del fatturato del gruppo del 7% nel Q1. Utile netto a +31%

logolenovo-1597679081.jpg

Nel primo trimestre del suo anno fiscale il gruppo Lenovo ha realizzato un fatturato di 13,3 miliardi di dollari, in aumento di quasi il 7% su base annua. L'utile ante imposte è cresciuto del 38% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, raggiungendo i 332 milioni di dollari, mentre anche l'utile netto è aumentato del 31% su base annua raggiungendo i 213 milioni di dollari. "La nostra straordinaria performance dell'ultimo trimestre dimostra che Lenovo ha ripreso rapidamente slancio dall'impatto della pandemia e sta cogliendo le nuove opportunità emergenti dal lavoro a distanza, dall'istruzione e dalla digitalizzazione accelerata", ha affermato Yang Yuanqing, Presidente e CEO di Lenovo. "Mentre il mondo continua ad affrontare le sfide, Lenovo si concentra sulla fornitura di una crescita sostenibile attraverso le nostre attività principali, nonché le nuove opportunità di servizi e soluzioni presentate dalla nostra trasformazione intelligente guidata dai servizi". Per quanto riguarda la varie divisioni, la business unit PC e dispositivi intelligenti (PCSD), ha aumentato i ricavi a due cifre su base annua fino a 10,6 miliardi di dollari. L'utile ante imposte ha raggiunto 670 milioni di dollari, con un aumento di quasi il 28% su base annua, mentre la redditività leader del settore è migliorata di quasi 1 punto, raggiungendo un nuovo record del 6,3%. Il mercato dei PC ha significativamente sovraperformato le previsioni del settore di un calo del mercato, con Lenovo che ha mantenuto la sua posizione di leadership a livello mondiale nei dispositivi PC (PC e tablet). Il Mobile Business Group (MBG), ha migliorato lo slancio con un aumento dei ricavi del 33% nell'ultimo trimestre. Sebbene i ricavi siano diminuiti di anno in anno, il volume è cresciuto di anno in anno in mercati chiave come America Latina, Nord America ed Europa, con quote di mercato record sia in America Latina che in Nord America. Guardando al futuro, Lenovo continuerà a sfruttare il suo forte portafoglio di prodotti, la tecnologia innovativa, in particolare nel 5G, e ad espandere la gamma di vettori per riprendere una crescita redditizia. Il Data Center Group (DCG) ha ripreso a crescere, con ricavi che sono cresciuti di quasi il 20% a 1,6 miliardi di dollari e la redditività è migliorata di anno in anno. I successi degni di nota hanno incluso l'attività del Cloud Service Provider (precedentemente chiamata hyperscale), che è cresciuta di oltre il 30% su base annua, stabilendo un nuovo record di entrate catturando la forte domanda di infrastruttura cloud pubblica guidata dall'aumento del consumo digitale dovuto ai blocchi COVID-19. Nel frattempo, la base di clienti continua a crescere grazie a capacità di progettazione e produzione interne personalizzate e una forza vendita ampliata del fornitore di servizi cloud. Enterprise e PMI business (precedentemente chiamato non-hyperscale) ha prodotto una crescita dei ricavi anno su anno, guidata da una crescita dei ricavi a due cifre in segmenti ad alta crescita come infrastrutture e servizi definiti dal software, nonché elaborazione ad alte prestazioni. Guardando al futuro, ci aspettiamo una crescita a lungo termine nel segmento dei fornitori di servizi cloud e sfrutteremo la forza esistente del team nel cloud pubblico e privato per espandere il business dell'Edge Computing.a esistente del team nel cloud pubblico e privato per espandere il business dell'Edge Computing.

yytransformstagebody-1024x472-1597679097.jpg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder