rebolinipvc0074-ph-giuseppe-macorsmall

Bruno Rebolini

nuovo presidente del CdC RAEE

arriviepartenze

Luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di ESPRINET ha nominato Direttore Generale Giovanni Testa con decorrenza 27 luglio 2020. Nato a Milano, il 26 maggio 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza, Giovanni Testa inizia la sua carriera lavorativa nell’ambito del controllo di gestione. Con il suo ingresso in Esprinet è stato in grado di migliorare ulteriormente le sue competenze in materia di credito, tesoreria e data-warehouse. Nel corso degli anni, grazie alla sua esperienza nel controllo di gestione e nell'area del credito, sviluppa eccellenti rapporti con clienti e fornitori del Gruppo, lavorando direttamente con la direzione commerciale. A novembre 2016 è stato nominato Business Operations Manager del Gruppo Esprinet con 5 direzioni commerciali a suo diretto riporto.

publiedimdotcom

Elettronica di consumo. Per definizione.


facebook
linkedin
instagram
lapubliedimlogobiancocopia

facebook
linkedin
instagram
image-256unnamed2115-unnamed

La Publiedim Srl - P.IVA: 05612980960 - REA: 1834659   -   Copyright 2020 © PUBLIEDIM.COM - All Right Reserved

 

La rivincita dei tablet

11-08-2020 12:34

Publiedim

La rivincita dei tablet

Nel Q2 2020 il mercato mondiale delle “tavolette” ha registrato una crescita del 26% grazie alla crescita della domanda per l’operatività in remoto

ipad-1597138407.PNG

Il mercato mondiale dei tablet PC è aumentato del 26% nel secondo trimestre del 2020, lo dicono le ultime rilevazioni di Canalys. Le spedizioni di tablet in tutto il mondo hanno raggiunto 37,5 milioni di unità nel secondo trimestre del 2020 , con un notevole aumento del 26% su base annua. I tablet, che fanno parte del mercato dei PC, hanno vacillato negli ultimi anni, ma la domanda nel secondo trimestre del 2020 è stata stimolata da consumatori e aziende che desideravano un accesso conveniente alla potenza di calcolo di base e schermi più grandi per facilitare il lavoro, l'apprendimento e il tempo libero da remoto. I fornitori sono stati in grado di aumentare la produzione per soddisfare questa rinnovata domanda. Allo stesso tempo, i rivenditori e gli operatori in vari mercati hanno fornito incentivi finanziari su dispositivi e dati per incoraggiare gli acquisti di tablet. I primi cinque fornitori di tablet hanno tutti beneficiato dell'impennata della domanda per registrare una crescita a due cifre e raggiungere i livelli di spedizione solitamente associati alle festività natalizie del quarto trimestre. Apple ha aumentato le spedizioni di iPad del 20% per guidare ancora una volta il mercato, spedendo oltre 14 milioni di unità, un record per il secondo trimestre. Samsung ha mantenuto la seconda posizione, spedendo 7 milioni di unità e crescendo del 39%. Huawei è arrivata terza, con spedizioni in aumento del 45% su base annua, grazie a una performance particolarmente forte in Europa occidentale. Amazon ha seguito con un aumento del 37%, poi Lenovo, che guida il mercato globale dei PC, ed è stato il fornitore di tablet in più rapida crescita, con un aumento del 53%. "I tablet hanno registrato una rinascita nel secondo trimestre del 2020 perché i dispositivi soddisfano così tante necessità per il lavoro a distanza e per l'uso nell'istruzione", ha affermato l'analista di Canalys Ishan Dutt. “La capacità di collaborare virtualmente, nonché di visualizzare e interagire con i contenuti digitali è diventata fondamentale, soprattutto nello spazio educativo. La pandemia di coronavirus ha aumentato la concorrenza per l'accesso allo schermo comune tra i membri della famiglia costretti a rimanere in casa. I tablet aiutano a superare questo problema consentendo a ciascun membro della famiglia di avere il proprio dispositivo. E sono più convenienti rispetto a desktop e notebook. Per gli utenti con maggiori esigenze di produttività, la proliferazione di tablet con tastiera è stata un vantaggio per il comparto”.

tabletq2-1597138431.png
trabletq2brand-1597138454.PNG
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder