rebolinipvc0074-ph-giuseppe-macorsmall

Bruno Rebolini

nuovo presidente del CdC RAEE

arriviepartenze

Luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di ESPRINET ha nominato Direttore Generale Giovanni Testa con decorrenza 27 luglio 2020. Nato a Milano, il 26 maggio 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza, Giovanni Testa inizia la sua carriera lavorativa nell’ambito del controllo di gestione. Con il suo ingresso in Esprinet è stato in grado di migliorare ulteriormente le sue competenze in materia di credito, tesoreria e data-warehouse. Nel corso degli anni, grazie alla sua esperienza nel controllo di gestione e nell'area del credito, sviluppa eccellenti rapporti con clienti e fornitori del Gruppo, lavorando direttamente con la direzione commerciale. A novembre 2016 è stato nominato Business Operations Manager del Gruppo Esprinet con 5 direzioni commerciali a suo diretto riporto.

publiedimdotcom

Elettronica di consumo. Per definizione.


facebook
linkedin
instagram
lapubliedimlogobiancocopia

facebook
linkedin
instagram
image-256unnamed2115-unnamed

La Publiedim Srl - P.IVA: 05612980960 - REA: 1834659   -   Copyright 2020 © PUBLIEDIM.COM - All Right Reserved

 

Mercato smartphone cinese in ripresa

04-08-2020 22:25

Publiedim

Mercato smartphone cinese in ripresa

In Cina nel Q2 il comparto è cresciuto del 25% rispetto al primo trimestre dell’anno. Bene Huawei e Apple anche nel confronto con il Q2 2019

smartphonecina-1596569107.png

Nel secondo trimestre di quest’anno il mercato degli smartphone nella Cina continentale ha registrato una crescita del 25% rispetto al primo trimestre del 2020 per raggiungere oltre 90 milioni di unità di sell-in nel periodo da aprile a giugno, nonostante il mercato si sia contratto del 7% rispetto al secondo trimestre del 2019. è quanto dice l’ultimo report di Canalys. Il mercato cinese degli smartphone è sulla buona strada per il recupero in una fase di forte ripresa e rimbalzo dell'attività economica. Huawei ha guidato il mercato in patria, ha spedito 40,2 milioni di telefoni nel secondo trimestre 2020 ed ampliato la sua quota di mercato arrivando addirittura al 44,3%. Vivo e Oppo hanno mantenuto rispettivamente il secondo e il terzo posto, crescendo in sequenza del 23% e del 16%. Xiaomi, al quarto posto, ha spedito 9,3 milioni di unità con una crescita del 21% sul trimestreprecedente. Apple ha spedito 7,7 milioni di iPhone, registrando la crescita più rapida tra i primi cinque, al 25% in sequenza e al 35% all'anno, trainati dall'aumento delle vendite online e dal suo portafoglio a prezzi più bassi.  

brandcina-1596569129.png
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder