rebolinipvc0074-ph-giuseppe-macorsmall

Bruno Rebolini

nuovo presidente del CdC RAEE

arriviepartenze

Luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di ESPRINET ha nominato Direttore Generale Giovanni Testa con decorrenza 27 luglio 2020. Nato a Milano, il 26 maggio 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza, Giovanni Testa inizia la sua carriera lavorativa nell’ambito del controllo di gestione. Con il suo ingresso in Esprinet è stato in grado di migliorare ulteriormente le sue competenze in materia di credito, tesoreria e data-warehouse. Nel corso degli anni, grazie alla sua esperienza nel controllo di gestione e nell'area del credito, sviluppa eccellenti rapporti con clienti e fornitori del Gruppo, lavorando direttamente con la direzione commerciale. A novembre 2016 è stato nominato Business Operations Manager del Gruppo Esprinet con 5 direzioni commerciali a suo diretto riporto.

publiedimdotcom

Elettronica di consumo. Per definizione.


facebook
linkedin
instagram
lapubliedimlogobiancocopia

facebook
linkedin
instagram
image-256unnamed2115-unnamed

La Publiedim Srl - P.IVA: 05612980960 - REA: 1834659   -   Copyright 2020 © PUBLIEDIM.COM - All Right Reserved

 

Huawei, un semestre a +13,1%

14-07-2020 16:59

Publiedim

Huawei, un semestre a +13,1%

Il colosso cinese ha chiuso la prima metà del 2020 con un fatturato di . 64,88 miliardi di dollari

headquarter-huawei-1594735179.jpg

Nel primo semestre del 2020 Huawei sembra aver contrastato positivamente i ban di Trump. Infatti, la prima metà dell’anno si è chiusa per Huawei con un fatturato in crescita a doppia cifra rispetto allo stesso periodo del 2019: +13,1%. Il colosso cinese ha registrato infatti un fatturato di 64,88 miliardi di dollari nei primi sei mesi di quest’anno. Nello specifico il 35% delle entrate è da imputare al business carrier, l’8% a quello enterprise e il 56% a quello consumer. L’utile netto si è attestato al 9,2% in salita rispetto all’8,7% di un anno fa. “Mentre i paesi di tutto il mondo sono alle prese con la pandemia COVID-19, le tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni sono diventate non solo uno strumento cruciale per combattere il virus, ma anche un motore per la ripresa economica” si legge in una nota della società. “Huawei ha ribadito il proprio impegno a collaborare con i vettori e i partner del settore per mantenere stabili le operazioni di rete, accelerare la trasformazione digitale e supportare gli sforzi per contenere le epidemie locali e riaprire le economie locali”.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder