rebolinipvc0074-ph-giuseppe-macorsmall

Bruno Rebolini

nuovo presidente del CdC RAEE

arriviepartenze

Luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di ESPRINET ha nominato Direttore Generale Giovanni Testa con decorrenza 27 luglio 2020. Nato a Milano, il 26 maggio 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza, Giovanni Testa inizia la sua carriera lavorativa nell’ambito del controllo di gestione. Con il suo ingresso in Esprinet è stato in grado di migliorare ulteriormente le sue competenze in materia di credito, tesoreria e data-warehouse. Nel corso degli anni, grazie alla sua esperienza nel controllo di gestione e nell'area del credito, sviluppa eccellenti rapporti con clienti e fornitori del Gruppo, lavorando direttamente con la direzione commerciale. A novembre 2016 è stato nominato Business Operations Manager del Gruppo Esprinet con 5 direzioni commerciali a suo diretto riporto.

publiedimdotcom

Elettronica di consumo. Per definizione.


facebook
linkedin
instagram
lapubliedimlogobiancocopia

facebook
linkedin
instagram
image-256unnamed2115-unnamed

La Publiedim Srl - P.IVA: 05612980960 - REA: 1834659   -   Copyright 2020 © PUBLIEDIM.COM - All Right Reserved

 

Lenovo: anno positivo, ma trimestre in calo

21-05-2020 16:18

Publiedim

Lenovo: anno positivo, ma trimestre in calo

Risultati contrastanti per Lenovo,

lenovo-ok-1590067727.jpeg

Risultati contrastanti per Lenovo, tra il primo trimestre 2020 (Q4 per Lenovo) in sofferenza e l’esercizio fiscale 2019/2020 in positivo, terminati entrambi a fine marzo. Infatti l’anno fiscale per il gruppo cinese si è chiuso con un fatturato di 50,7 miliardi di dollari, sostanzialmente in linea con l'esercizio precedente (-1%) e utili per 665 milioni di dollari, in crescita del 12% anno su anno. Protagonista assoluto dei risultati è stato il gruppo Pc and Smart Devices, una delle due business unit della divisione Intelligent Devices Group, che ha registrato nell’anno un fatturato di quasi 40 miliardi di dollari, pari a una crescita del 3,6%. Gli utili pre-tasse sono migliorati con un risultato di 2,3 miliardi di dollari (più del 18%). La posizione di leader nel mercato globale del pc si è estesa, con una quota di mercato in crescita di più dell’1%, pari al 24,5% per l’intero anno. Invece il Mobile Business Group (MBG), è stato il bersaglio del Covid-19 che ha imposto la chiusura  della principale fabbrica di smartphone dell'azienda in Wuhan. Le entrate complessive di MBG sono diminuite e la perdita al lordo delle imposte è stata di 43 milioni dollari USA. Nonostante i buoni risultati relativi all’esercizio fiscale 2019-2020, Lenovo Group ha comunicato per nel quarto trimestre del suo esercizio (gen-mar 2020) i ricavi sono calati del 10% anno su anno toccando quota 10,58 miliardi di dollari. Crollo anche dei profitti netti del 64% annuo a 43 milioni di dollari.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder